domenica 18 luglio 2010

16 Mesi

Ci siamo. Un altro traguardo. 16 mesi fa, a quest'ora, ero in ospedale, ad insultare mentalmente l'infermiera che mi martoriava permanentemente un braccio. Ed alla fine, voilà, ecco qui questo cosino urlante.
Sono tre le cose che ricordo più distintamente del momento in cui è nato Diego: per prima cosa ho detto "Non ci credo, l'ho fatto io". Poi, quando me lo hanno appoggiato sul petto, lì per lì ho pensato di non essere innamorata pazza di mio figlio, come tante donne dicono che sia successo a loro. Però. Poi.
L'ho salutato. Lui urlava con quanto fiato aveva in gola, tremendamente seccato per essere stato tolto dal suo posticino al calduccio. Gli ho detto "Ciao". Proprio così, solo ciao. E Diego (che secondo me aveva già capito come prendere la mamma) si è girato verso il suono della mia voce. Mi ha guardata, piccolo Nano con ridotto campo visivo. E mi ha SORRISO. Una cosa che qualunque pediatra vi dirà che è un riflesso, non è una cosa volontaria. Sarà. Ma mi ha sorriso. Ed ha smesso istantaneamente di piangere. Se ci ripenso adesso viene da piangere a me.

Ora, sono passati 16 mesi. Per certi versi, sembra tanto più grande della sua età. Non tanto nei comportamenti o nel parlare (ancora adesso, già tirare fuori "mamma" è grasso che cola), quanto in quella curiosità, quell'indipendenza, quell'interesse per le cose del mondo che contraddistingue bambini più in là con l'età. Sa essere ostinato come un mulo, il mio Biscottino, ed è un terremoto, tanto che arriviamo a sera sfiancati: io, dal doverlo sorvegliare vita natural durante, lui dal suo continuo esplorare, girovagare, cercare di capire il perchè delle cose. A sera crolliamo, tutti e due.
Ma dal momento che lui, comunque, crolla prima di me, mi soffermo un po' a guardarlo mentre dorme. In quei momenti, addormentato nel suo lettino, il Nano riacquista tutta la sua natura di bimbo indifeso. In quei momenti l'amore per mio figlio mi travolge. Sono ondate di amore talmente forti, talmente profonde, che mi sembra quasi di annegarci dentro.
L'amore per lui non è stato istantaneo, immediato, come per altre mamme. I primi giorni sono stati strani, tutti presi com'eravamo da quest'altalena di emozioni a volte anche contrastanti tra loro, il regolarsi sui suoi ritmi, l'abituarsi a questa nuova realtà. Non è stata neanche una folgorazione. L'istinto di protezione, quello sì, è stato istantaneo, ma l'amare il Biscottino è stata una cosa cresciuta giorno per giorno, un pannolino alla volta.
Adesso è lì. Un sentimento che si è talmente radicato nel mio essere che sembra ne abbia sempre fatto parte.
Perciò, buoni 16 mesi, amore mio. Spero che la tua vita sia sempre piena d'amore, di luce, di passioni. Spero che tu acquisisca il senso della giustizia e dell'uguaglianza tra le persone. Che tu cresca consapevole del bene e del male, che sceglierai sempre di fare la cosa giusta. Spero che tratterai le donne con rispetto e con gentilezza e spero di riuscire a non fare di te un uomo superficiale. Posso darti solo tutto il mio amore, cercare di trasmetterti quei valori in cui ancora credo e sperare che tutto vada per il meglio.

Amare, sperare.

10 commenti:

  1. Tanti auguri Diego!
    Ti auguro di avere tanto amore per la vita e di non stancarti mai di scoprire il bello in ogni cosa...
    E ti consiglio di non fare arrabbiare la mamma...

    RispondiElimina
  2. Oltre al tentativo di spannolinamento precoce abbiamo in comune anche l'età dei nostri cuccioli. Il tuo è nato due giorni prima del Musetto. :D
    mammasidiventa.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  3. @JuleZ: il consiglio purtroppo non è molto ascoltato... Ma il Vandalo si fa perdonare puntando sulla micioneria =)

    @mammasidiventa: sì, ho visto che anche il Musetto è di marzo... Sono dei teneroni, questi pesciolini. Ma il Vandalo, come si evince dal soprannome... È un discreto teppista! Hahahaha!

    RispondiElimina
  4. auguri biscottino! e complimenti alla mamma per il blog!

    RispondiElimina
  5. Biscottino sentitamente ringrazia... E mamma anche =))

    RispondiElimina
  6. Vale ci ritroviamo anche qui ^_^

    p.s. sono Reiras

    RispondiElimina
  7. Protesto formalmente perchè sto aspettando un nuovo post! :D

    RispondiElimina
  8. E hai ragione, pure tu! Dovrebbe arrivare tra oggi e domani =)

    RispondiElimina
  9. Veramente meravigliose queste parole! bellissimo questo blog!
    anche io attenderò con ansia il prossimo post!

    RispondiElimina
  10. il tuo blog è splendido e queste parole le sento un po' mie visto che i nostri cuccioletti sono quasi coetanei...piacere di averti conosciuto!

    RispondiElimina